benvenuto nella pagina del progetto"Salute in comune"


IN EVIDENZA

GRUPPO DI CAMMINO DI REZZATO

GIORNI E ORARI DI ATTIVITA’: Martedì alle ore 15.00 e Venerdì alle ore 09.00

RITROVO: Alla Casa di Riposo "Almici" in Via Santuario 3

ITINERARI: Gli itinerari variano durante le uscite, sono prevalentemente pedicollinari della lunghezza di circa 7 Km

ISCRIZIONI: Rivolgersi a Casa Almici in Via Santuario 3 oppure telefonare al numero 030/2791408

 

IL GRUPPO SI RACCONTA. Uno dei percorsi che facciamo più spesso, e soprattutto nei giorni più caldi, è quello che dal nostro punto di ritrovo (il ricovero per anziani almici) va in direzione di Botticino, passando davanti al santuario della Madonna di Valverde costruito 

Santuario
Santuario

all’inizio del 1600 e poi percorrendo un bellissimo viale alberato si raggiunge la santella con il laghetto dove è avvenuta l’apparizione mariana nel 1399, l’unica della storia che vede l’apparizione contemporanea del Cristo e della Madonna. 
Da lì ci immettiamo sulla strada che porta a Botticino, strada pedemontana a traffico molto limitato e spesso all’ombra.
Continuando il nostro cammino si arriva alla frazione di Molinetto (Comune di Botticino) e poco dopo aver superato l’ultima casa la strada diventa sterrata e si inoltra in una zona più selvaggia.
Poco dopo si incontra una stalla dove ci sono alcuni cavalli e parecchi simpatici e docili asini.

Gli asini
Gli asini


Continuando la nostra camminata sempre in piano si arriva a Botticino dove, dopo aver attravesato una parte del paese, spesso saliamo a S.Faustino al monte, stupenda chiesetta del XII secolo, costruita sul dosso della collina Castello (detta Lassa), che divide Botticino Mattina da Bottino Sera.
Questa piccola chiesetta è molto ben conservata sia all’esterno che all’interno dove ci sono interessanti affreschi.

Chiesa di San Faustino al monte
Chiesa di San Faustino al monte


Dopo essere discesi ritorniamo verso Rezzato facendo il sentiero dei Prati, bellissimo e fresco sentiero che permette di camminare in una galleria di fronde verdi fino a ritornare a Molinetto e riprendere la  strada pedemontana in direzione Rezzato.
Quando non andiamo a S.Faustino al monte, in alternativa, arrivati al Santuario, al posto di passare dal laghetto continuamo a seguire la strada fino a quando appena prima di arrivare al Santuario sulla sinistra c’è una sentiero che dopo una breve salita ci porta al convento dei frati con la chiesa di S.Pietro apostolo, per poi ritornare alle macchine passando dal Parco di Bacco, che è una collina con una stupenda scalinata settecentesca posta dietro la villa Fenaroli, oggi importante albergo e ristorante.
Alcune volte facciamo anche passeggiate fuori porta, le nostre preferite sono quelle che facciamo al parco dello Airone a Bedizzole, o quando andiamo a Sirmione o al castello di Drugolo.
D’inverno ci piace andare a prendere il sole facendo il lungolago tra Padenghe e Moniga.
Ma noi non camminiamo solamente; ogni tanto organizziamo qualche cena almeno per farci gli auguri di Natale.

 

 

Pubblicato il 22.06.2021

• I GRUPPI DI CAMMINO NELLA VALVERDE



PHOTOGALLERY: GRUPPO DI CAMMINO DI REZZATO


LE GITE DEL GRUPPO

GITA A MONTE ISOLA

GITA AL CASTELLO DI DRUGOLO

GITA NELLA VALLE DI LEDRO

GITA NELLA VALLE DI LEDRO

GITA - DA REZZATO A BOTTICINO

GITA - DA REZZATO A BOTTICINO